Pasta con zucchine fritte alla siciliana

pasta con zucchine fritte alla siciliana
  • Prep Time
    8 minuti
  • Cook Time
    20 minuti
  • Serving
    4
  • View
    570

La pasta con zucchine fritte alla siciliana è un primo molto semplice ma di grande gusto. Per realizzarlo, sull’isola, si utilizza la zucchina bianca di Sicilia, una varietà antica dalle caratteristiche eccezionali. Si tratta di un ortaggio che può raggiungere anche grandi dimensioni, pur conservando la sua tenerezza. La buccia è molto fine e di colore verde pallido, la polpa invece tiene bene la cottura e si distingue per avere un’incredibile dolcezza. Friggere queste zucchine significa mangiare qualcosa di molto delicato e dolce, un capolavoro insieme alla pasta. L’utilizzo di un olio di oliva di qualità fa anche la sua parte, mentre completare il piatto finale con una spolverata di ricotta siciliana, infornata o salata, garantisce il massimo della bontà!

zucchine bianche di sicilia
zucchine bianche di Sicilia

 

 

 

pasta con zucchine fritte alla siciliana

 

E’ un piatto simbolo dell’estate, se parliamo di primi, che mette d’accordo tutti. La scelta della pasta solitamente ricade sugli spaghetti, anche se alcuni preferiscono un formato corto. C’è poi chi ama aggiungere della menta per dare un tocco di profumo.
La ricotta infornata è forse l’ingrediente che meglio accompagna la pasta con zucchine fritte alla siciliana. Ma chiaramente in ogni città e in ogni famiglia cambiano le usanze; probabilmente un palermitano preferirà grattugiare del caciocavallo, ad esempio.

 

Sono molto legata a questa ricetta. Nella sua semplicità riesce a racchiudere uno dei sapori tipici dell’estate siciliana. Le zucchine fritte sono ottime non solo con la pasta, ma anche su pane casereccio, o come ingrediente per delle lasagne bianche, o torte salate.
Mamma ha sempre coltivato nel nostro piccolo orto le zucchine bianche di Sicilia, e fin da piccola le ho sentito affermare: “queste sono le zucchine migliori del mondo”.
Quando inizia a friggerle un profumo intenso invade tutta la casa, e non può fare che piacere, in quanto anticipa un pranzo coi fiocchi!

Con le zucchine, prova anche questa ricetta: cotolette di zucchine, fritte o al forno.
E anche questo piatto siciliano, un tripudio di colori e sapori: canazzo siciliano.
Per tante altre idee, in continuo aggiornamento, ecco il canale Youtube.

Adesso vi lascio alla videoricetta e poi alla spiegazione di ogni passaggio. A presto!

© Riproduzione riservata

Ingredienti

    Preparazione

    Step 1
    pasta con zucchine fritte alla siciliana

    Lavate e spuntate le zucchine. Tagliatele a rondelle spesse almeno 5 mm. Se fossero troppo sottili brucerebbero e assorbirebbero eccessivo olio. In una padella scaldate un dito abbondante di olio di oliva. Unite l'aglio e fate insaporire un minuto, quando l'olio sfrigola aggiungete anche le zucchine. Friggetele poche per volta per non addossarle. Le prime vorranno qualche minuto in più per colorire bene, le seconde invece cuoceranno più in fretta. Aggiustatele con poco sale, per evitare che alla fine l'olio rimasto in padella (che vi servirà!) possa risultare troppo salato. Quando il primo lato sarà ben dorato girate le zucchine e cuocete anche l'altro lato. Infine prelevatele e mettetele da parte in una ciotola. Riposando le zucchine rilasceranno un po' di olio e sarà squisito, quindi non tamponatele con carta assorbente. Non dimenticate di eliminare l'aglio prima che cominci a scurirsi, diventando amaro!

    Step 2
    pasta con zucchine fritte alla siciliana

    Una volta terminata la frittura non buttate via l'olio rimasto in padella. Se vi sembra eccessivo prelevatelo con un cucchiaio ed eliminatene una parte. Quello restante vi servirà per condire la pasta. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e una volta cotti a puntino scolateli. Tuffateli quindi nella padella e girateli nell'olio, insieme a qualche zucchina, per un minuto, a fiamma dolce. Così riusciranno ad assorbire tutto il profumo e il sapore della frittura.

    Step 3
    pasta con zucchine fritte alla siciliana

    Non vi resta che impiattare. Sugli spaghetti sistemate ancora qualche rondella di zucchina, unite una macinata di pepe nero e una spolverata di ricotta. Potete servire il piatto con qualche foglia di menta o basilico, l'importante è che sia bel caldo!

    YOU MAY ALSO LIKE

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    error: Contenuto Protetto !!