Polpette di zucchine e ricotta

polpette di zucchine e ricotta
  • Prep Time
    20 minuti
  • Cook Time
    15 minuti
  • Serving
    4
  • View
    1.321

Le polpette di zucchine e ricotta sono un antipasto sfizioso o un secondo piatto gustoso, da accompagnare con una fresca insalata. Una ricetta semplice e genuina che vede l’impiego di pochi ingredienti. Protagoniste le zucchine, che in cucina hanno un utilizzo davvero molto versatile, e in questo caso diventano appetitose anche per i più piccoli. Ma protagonista anche la ricotta, che a queste polpette regala tanta morbidezza, profumo e sapore.

Si tratta di polpette, o medaglioni (dato che in effetti ho dato loro una forma un po’ schiacciata), delicate, da gustare calde, ma altrettanto buone fredde. Non preoccupatevi se ne avanza qualcuna! L’indomani potete riscaldarle oppure mangiarle fredde, rendendole ancora più golose con delle salsine.
Vi consiglio però di mangiarle con molta semplicità, per assaporare la loro dolcezza, il sapore delle zucchine e quella deliziosa crosticina leggermente croccante.

polpette di zucchine e ricotta

Per un risultato più leggero, che tra l’altro vi risparmia di sporcare i fornelli, potete cuocere le polpette di zucchine e ricotta in forno. La preparazione è identica, ma invece di tuffarle nell’olio potrete disporle su una teglia rivestita da carta forno. Cuoceranno a 180° per circa 20 o 30 minuti, o comunque fino a raggiungere la doratura desiderata.

Divertitevi a cambiare ogni volta la nota aromatica delle polpette. Potete utilizzare basilico, menta, timo…ciò che preferite!
Non dimenticate però un passaggio fondamentale: lasciate spurgare le zucchine, altrimenti la loro acqua di vegetazione potrebbe compromettere la buona riuscita della ricetta.

Se amate le zucchine provatele anche così:

Polpette di zucchine e patate al forno
Frittelle di zucchine semplicissime
Cotolette di zucchine

L’abbinamento di zucchine e ricotta mi piace molto anche come condimento della pasta, guarda questa versione cremosa. Questi due ingredienti riescono proprio a regalare pietanze gustose e leggerissime.

Vi lascio adesso il link del canale YouTube, iscrivendovi non perderete le ultime novità, e il video della preparazione delle polpette. A seguire la descrizione dei passaggi. Vi aspetto però su tutti i principali Social per vedere e commentare le vostre ricette preferite! 🙂

© Riproduzione riservata

Ingredienti

    Preparazione

    Step 1
    polpette di zucchine e ricotta

    Lavate e spuntate le zucchine. Grattugiatele utilizzando una semplice grattugia a fori larghi, spostatele in una ciotola o un colapasta e aggiungete due prese di sale. Lasciatele riposare così per circa un quarto d'ora, avranno modo di spurgare l'acqua di vegetazione. Nel frattempo, in un'altra ciotola capiente lavorate la ricotta, precedentemente scolata, per darle una consistenza cremosa. Unite l'uovo intero, un pizzico di sale, una macinata di pepe nero e il formaggio grattugiato; amalgamate il tutto. Adesso strizzate bene le zucchine per togliere tutta l'acqua prodotta e unitele alla ricotta. Non resta che aggiungere l'aglio tritato (se vi piace, ma è facoltativo), il basilico tagliuzzato e pangrattato quanto basta per ottenere un composto morbido ma non troppo appiccicoso. Nel mio caso sono stati sufficienti 6 cucchiai colmi, ma la quantità può variare.

    Step 2
    polpette di zucchine e ricotta

    Formate le polpette o i medaglioni con le mani, prelevando poco composto per volta, e passatele in altro pangrattato per una leggera panatura. Scaldate l'olio di semi in una padella profonda e friggete poche polpette per volta, girandole quando il primo lato sarà dorato. Fate in modo che l'olio non sia bollente per permettere alle polpette di cuocere all'interno senza colorire troppo. Completata la cottura trasferitele su carta assorbente per scaricare l'olio in eccesso.

    Step 3
    polpette di zucchine e ricotta

    Eccole pronte, piacevolmente croccanti fuori e morbidissime dentro! Ne ho ottenute circa 12. Se le realizzate di piccole dimensioni possono essere uno sfizioso antipastino per le vostre cene a buffet. Se le cuocete in forno, invece, gusterete un piatto altrettanto buono e ancora più salutare!

    YOU MAY ALSO LIKE

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    error: Contenuto Protetto !!