Funghi ripieni gratinati

Funghi ripieni gratinati
  • Prep Time
    20 minuti
  • Cook Time
    7 + 20 minuti
  • Serving
    4
  • View
    77

I funghi ripieni gratinati sono un piatto buonissimo da personalizzare in mille modi e adatto a tante occasioni. Piccoli bocconcini farciti e cotti in forno, per formare una deliziosa crosticina croccante in superficie, e mantenere un guscio sodo e carnoso. Questa ricetta è una carta che gioco spesso quando mi serve una pietanza vegetariana che possa piacere sia ai grandi che ai piccoli. E credo proprio che anche gli agriturismi e le tavole calde la pensino come me. Infatti, quando siamo fuori e Daniele chiede qualcosa di vegetariano, tra gli antipasti figurano sempre loro: gli immancabili champignon ripieni!

La ricetta dei funghi ripieni gratinati

Per eseguire questa ricetta tra i funghi più adatti troviamo sicuramente i prataioli bianchi. Sono disponibili tutto l’anno ma bisogna cercare quelli di medie o grandi dimensioni. A volte i supermercati propongono quelli piccoli, ma andando dal verduriere di fiducia si rimediano facilmente funghi freschi, sodi e soprattutto “capienti”. Ci interessa che il cappello sia sufficientemente grande per ospitare un buon ripieno. Questa volta vi mostro una variante vegetariana che mamma ha sempre fatto volentieri perché molto semplice: comprende mollica di pane, formaggio e pomodorini. Niente di più naturale e buono! Ma a piacere il ripieno può prevedere salsiccia, carne trita, salumi, tonno e via dicendo.
Dopo aver pulito i funghi, preparare la farcia è un passaggio davvero veloce! Si soffriggono dolcemente gambi e pomodorini, che formando un sughetto dolce e gustoso renderanno la mollica del pane umida e irresistibile!
Mamma questi funghi ripieni ama cuocerli in tegame, su un letto di pomodorini appassiti con aglio o cipolla. Io invece li preferisco proprio gratinati in forno, più adatti come antipasto.

Prima di lasciarvi alla videoricetta dei funghi ripieni gratinati e alla lettura di tutti i passaggi, voglio segnalarvi anche altre idee golose:
Le Lasagne ai funghi
I Crostini di polenta e funghi
E la Torta di verza e funghi

Trovate tanto altro sul canale YouTube VivoMangiando. Iscrivetevi per restare aggiornati con le novità settimanali! A presto, Valentina.

© Riproduzione riservata

 

Ingredients

    Directions

    Step 1
    Funghi ripieni gratinati

    Occupatevi subito della pulizia dei funghi. Evitate di lavarli sotto acqua corrente, preferite piuttosto un panno umido con cui togliere eventuali residui di terra. Staccate il gambo e pulite ogni cappello. Se preferite potete togliere la pellicina che lo riveste. Con la punta di un cucchiaio o un coltello eliminate anche un po’ di barbetta (le lamelle nere) per fare spazio al ripieno. Per quanto riguarda i gambi, basta togliere la parte terminale, generalmente troppo sporca di terra o paglia, e rifilare un po’ i lati con la lama del coltello.

    Step 2
    Funghi ripieni gratinati

    Terminata la pulizia si può passare subito al ripieno. In un padellino scaldate un filo di olio e lasciate rosolare l’aglio con il peperoncino. Unite i gambi dei funghi tagliati a rondelle e fate insaporire un paio di minuti. Aggiungete quindi i pomodorini tagliati a pezzetti (oppure dei pelati). Aggiustate di sale, mettete il coperchio e cuocete pochi minuti, giusto il tempo di ammorbidire il tutto e formare un po’ di sughetto.

    Step 3
    Funghi ripieni gratinati

    In una ciotola versate ora la mollica di pane ben sgranata e il formaggio grattugiato. Mescolate e unite i gambi e i pomodorini cotti, con tutto il sughetto prodotto, che servirà ad ottenere un ripieno umido e ben legato. Manca solo un po’ di prezzemolo tritato, o altra erba a vostro piacere, e potete mescolare per amalgamare.

    Step 4
    Funghi ripieni gratinati

    Preparate una teglia rivestita con carta forno e sporcate il fondo con un filo di olio e un pizzico di sale. Un altro pizzico di sale lasciatelo cadere dentro i funghi per insaporirli meglio. Adesso riempite ogni cappello con il ripieno, quindi posizionate i funghi in teglia, uno accanto all’altro. Completate irrorandoli con un filo di olio in superficie.

    Step 5
    Funghi ripieni gratinati

    Cuocete i vostri funghi ripieni in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti, oppure in modalità statica a 200°. Dovranno diventare morbidi e ben gratinati. Serviteli caldi o tiepidi. Saranno tuttavia buoni anche freddi, serviti con altri antipasti.

    YOU MAY ALSO LIKE

    error: Contenuto Protetto !!