Panna cotta al pistacchio

Panna cotta al pistacchio
  • Prep Time
    5 minuti + 5 ore di riposo in frigorifero
  • Cook Time
    3 minuti
  • Serving
    6
  • View
    35

La panna cotta al pistacchio è un dolce al cucchiaio molto goloso e quindi amato sia dagli adulti che dai bambini. Versioni di panna cotta ne esistono tante, questo dolce conquista per la sua delicatezza e versatilità. Può essere arricchito da frutta fresca o secca, salse e topping che ne esaltano il sapore e i colori. La variante al pistacchio è senz’altro una delle più corpose e gustose, che sono certa non vi deluderà!

Panna cotta al pistacchio

Come si prepara la panna cotta al pistacchio

La preparazione è davvero molto semplice e alla portata di tutti. Si scalda sul fuoco la panna fresca (quella del banco frigo non zuccherata, per intenderci), insieme allo zucchero. Fuori dal fuoco si aggiunge la gelatina in fogli e la crema di pistacchi. Dopo una bella mescolata non resta che versare il liquido negli stampini. Potete scegliere quelli di alluminio, in plastica alimentare o di silicone. Vi consiglio di bagnarli prima con acqua. La panna cotta al pistacchio come vedete è pronta in 5 minuti, l’unica pecca è dover aspettare qualche ora prima di gustarla, in quanto dovrà riposare in frigorifero per rassodare.
Dopo almeno 5 ore avrà acquistato la sua consistenza ideale, morbida ma compatta, esattamente come un budino.

Gustare la panna cotta al pistacchio è molto piacevole ad ogni stagione e in ogni occasione. Ma in estate un dolce così può essere l’idea perfetta per concludere una cena: prepararlo senza dover accendere il forno vi farà sicuramente piacere!
Provate anche la versione tradizionale, che a me piace guarnire con salsa alle fragole, vivace e golosissima:
Panna cotta con fragole
E se vi va preparate questi budini freschi e leggeri:
Gelo di cannella
Biancomangiare siciliano

Vi ricordo che potete iscrivervi al canale YouTube VivoMangiando per restare aggiornati con le novità settimanali, e vi aspetto anche sui principali Social per stare insieme nelle dirette!
Adesso potete guardare il video e subito dopo leggere nel dettaglio dosi e passaggi della panna cotta al pistacchio. A presto, Valentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ingredients

    Directions

    Step 1
    Panna cotta al pistacchio

    Per prima cosa ammollate i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Nel frattempo versate la panna fresca in un pentolino capiente, unite lo zucchero e mescolate. Portate sul fuoco e fate scaldare il liquido, mescolando per sciogliere bene lo zucchero. Dovrà appena sfiorare il bollore, spegnete quindi prima che compaiano le bolle.

    Step 2
    Panna cotta al pistacchio

    Fuori dal fuoco unite la gelatina strizzata, mescolate per farla dissolvere. Unite per ultima la crema al pistacchio e lavorate con la frusta a mano per amalgamarla bene e ottenere un liquido liscio e vellutato. Versatelo ancora caldo negli stampini precedentemente bagnati sotto acqua corrente. Lasciate intiepidire qualche minuto a temperatura ambiente poi spostate le formine in frigorifero dove dovranno riposare almeno 5 ore.

    Step 3
    Panna cotta al pistacchio

    Al termine del riposo la panna cotta al pistacchio sarà ben fredda, soda e facile da sformare. Staccate prima i bordi del dolce dallo stampo, poi capovolgete su un piattino. Per decorare potete scegliere una salsa al cioccolato fondente o bianco, ad esempio. Io ho scelto crema di nocciole (davvero poca per non rendere il dessert sdegnoso) e granella di pistacchi. Questa panna cotta è morbida e vellutata, dolce quanto basta e piacevolissima!

    YOU MAY ALSO LIKE

    error: Contenuto Protetto !!