Polpettone di zucca con ripieno di funghi e provola

polpettone di zucca
  • Prep Time
    35 minuti
  • Cook Time
    30 + 45
  • Serving
    6
  • View
    1.046

Il polpettone di zucca con ripieno di funghi è un secondo piatto ideale per l’autunno e l’inverno. La sua morbidezza e la golosità del suo ripieno lo rendono perfetto per la domenica o le cene in famiglia. E’ bello da vedere e sfizioso, con una crosticina croccante e un cuore filante. Ma questa è una ricetta comoda da preparare anche durante la settimana perché è possibile farla in anticipo e scaldare sul momento la pietanza.

Gli ingredienti sono semplici e solitamente piacciono a tutti. La zucca, le patate, i funghi trifolati, la scamorza affumicata, che può essere sostituita da un provolone o dal vostro formaggio preferito. Tutto contribuisce a ottenere un secondo ricco di gusto!
Un’idea vegetariana che farà contenti tutti, ma se volete renderlo ancora più sfizioso potete aggiungere fettine sottili di speck o pancetta a cubetti, magari da rosolare in padella insieme ai funghi.
Inoltre qualsiasi tipologia di zucca va bene. Io ho usato la Iron Cup (simile alla Delica) che ha una polpa molto soda e asciutta. Se utilizzate una tipologia più acquosa potrebbe esserci bisogno di lasciar scolare la zucca dopo la sua prima cottura, o di passarla in una padella antiaderente per asciugarla un po’.
Potete dare la classica forma al polpettone, aiutandovi con uno stampo per plumcake, oppure realizzare polpettoni più piccoli.

polpettone di zucca

Con la zucca si possono davvero realizzare ricette semplici e gustose. Un altro esempio è questo sformato di zucca e patate filante, che a casa mia piace tantissimo. E poi ci sono le ricette da realizzare ancora più velocemente, come la zucca grigliata.

Che ne pensate? Se preparate il polpettone di zucca e funghi taggatemi sulle vostre foto, vi aspetto sulla pagina Facebook, QUI, e sul canale Instagram, QUI.
Adesso vi lascio al video della preparazione e poi alla spiegazione passo passo della ricetta, alla prossima!

Ingredienti

Preparazione

Step 1
polpettone di zucca

niziate la preparazione mettendo in acqua fredda 350 g di patate. Portate ad ebollizione e lasciate cuocere fino a quando la forchetta riuscirà a penetrarle senza difficoltà. Nel frattempo tagliate a fette la zucca, eliminate buccia, semi e filamenti, poi tagliatela a tocchetti disponendola su una teglia rivestita di carta forno. Cuocetela in forno con modalità statica a 200 gradi per circa 20 o 30 minuti, dovrà diventare morbida senza bruciarsi. A cottura ultimata delle patate scolatele, lasciatele intiepidire, poi togliete la buccia e schiacciatele. Quando la zucca sarà cotta schiacciate anch'essa per ridurla in purea, se si presenta asciutta. Se invece dovesse sembrarvi un po' acquosa (può capitare con alcune tipologie di zucca) allora mettetela a scolare un po'.

Step 2
polpettone di zucca

Unite zucca e patate in un'unica ciotola, aggiungete l'uovo, aggiustate di sale e pepe nero, poi unite anche il formaggio grattugiato e circa 3 manciate di pangrattato. Impastate per ottenere una consistenza morbida che non appiccica troppo, soda quanto basta. Se dovesse servire aggiustate con altro pangrattato. Questo composto potrà riposare qualche minuto, anche in frigo. Nel frattempo occupatevi del ripieno. Pulite i funghi champignon eliminando la parte finale del gambo, e pulendo con un panno umido i residui di terra. Tagliateli a fettine. In una padella scaldate due giri di olio di oliva, rosolate l'aglio e unite i funghi. Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere qualche minuto mescolando di tanto in tanto. Preparate anche la provola tagliandola a cubetti.

Step 3
polpettone di zucca

Per facilitare il lavoro potete formare il polpettone direttamente all'interno di uno stampo per plumcake. Il mio misurava 30x11 cm. Foderatelo di carta forno e cominciate a distribuire metà del composto per formare la base del polpettone. Alzatelo un po' sulle pareti dello stampo per creare un incavo che ospiterà il ripieno. Quindi distribuite i funghi e poi la provola. Infine chiudete con il composto restante e aggiustate il polpettone tirando un po' i lembi della carta forno, per arrotondare le forme. Cospargete la superficie con del pangrattato e irrorate con un filo di olio. Mettete in forno statico a 200 gradi per circa 45 minuti.

Step 4
polpettone di zucca

Il polpettone dovrà risultare compatto e ben dorato. A fine cottura lasciatelo raffreddare bene così da poterlo tagliare alla perfezione senza rovinare le fette. Al momento di servire potete dare una riscaldata e tornerà come appena sfornato, ma con delle fette meravigliose che metteranno in risalto il ripieno goloso.

YOU MAY ALSO LIKE

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto !!