Focaccia con pomodorini e olive, umida e morbida!

Focaccia con pomodorini e olive
  • Prep Time
    20 minuti
  • Cook Time
    20 minuti
  • Serving
    4
  • View
    96

Focaccia con pomodorini e olive, una ricetta che lascerà contenti tutti in famiglia. L’impasto è facile da realizzare, lievita in circa 2 ore e risulta morbido e ricco di aria. Dopo la cottura si forma una crosticina croccante lungo i bordi, dentro invece la pasta è morbida e soffice. La presenza dei pomodorini regala umidità e dolcezza, senza tralasciare il loro colore vivace, che allieta anche la vista. E’ una focaccia resa ancora più saporita dalla presenza delle olive, e profumata dal basilico fresco. A scelta si può arricchire di formaggio filante, ma è buonissima anche senza!

Focaccia con pomodorini e olive

La ricetta della focaccia con pomodorini e olive

Questa focaccia, soffice e gustosa l’ho sempre preparata ad occhio, ma questa volta ho voluto perfezionare l’impasto e pesare gli ingredienti, per fornirvi dettagli precisi.
Per realizzare l’impasto in questo caso preferisco usare la planetaria, perché la presenza di una percentuale alta di acqua lo rende molto morbido e un po’ appiccicoso; ecco che il gancio del nostro robot da cucina può quindi fare un lavoro più accurato delle nostre mani. Tuttavia, con un po’ di pazienza si riesce a fare tutto anche a mano.
Lo lascio lievitare due volte: dopo aver impastato tutti gli ingredienti lascio il panetto ottenuto nel forno spento con luce accesa, per circa 1 ora e mezza. All’interno del forno si mantiene un tepore costante e questo ottimizza i tempi. Una volta raddoppiato o addirittura triplicato il suo volume, l’impasto può essere steso nelle teglie e condito con i pomodori. Ecco che inizia la seconda lievitazione, questa volta più veloce, basterà mezz’ora di riposo per ridargli forza!

Se solitamente per la pizza o la focaccia fatta in casa è bene usare il forno al massimo della sua temperatura raggiungibile, nel caso della focaccia con pomodorini e olive è preferibile non superare i 200 gradi, per evitare di bruciare i pomodori. Vi consiglio tuttavia di cuocere la focaccia sul suolo del forno, quindi nel punto più basso, per i primi 7 minuti almeno. In questo modo la pasta riceverà la spinta per gonfiare e formare una buona crosticina croccante e asciutta.

Cos’altro dire? Scegliete ingredienti di stagione. Il periodo ideale per fare questa focaccia è la bella stagione, perché i pomodorini dell’orto o quelli acquistati, non essendo di serra, sono senz’altro più naturali, maturi al punto giusto ma soprattutto dolcissimi! A me piace usare i datterini, sia gialli che rossi!
E’ pur vero che in inverno si possono trovare pomodori estivi ben conservati, come quelli del piennolo o i pomodori a scocca messinesi.
In ogni caso, è chiaro che questo impasto possa essere condito a piacere, anche con pelati o semplice passata di pomodoro, quindi liberate la vostra fantasia!

Volete realizzare una focaccia alta e soffice con la farina di semola di grano duro? Ecco la ricetta: Focaccia di semola alta.
Provate anche la Focaccia con patate e rosmarino, è profumatissima!
Vi aspetto sul canale YouTube VivoMangiando con tante novità ogni settimana, e su tutti i Social per stare insieme nelle dirette! Alla prossima, Valentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ingredients

Per l'impasto

Per condire

    Directions

    Step 1
    Focaccia con pomodorini e olive

    Mettete a scaldare l’acqua sul fuoco per qualche secondo, deve essere appena appena tiepida! Usatene una parte per sciogliere il lievito di birra, insieme allo zucchero. Nella ciotola della planetaria versate la farina e il lievito sciolto. Iniziate a lavorare con il gancio, e a poco a poco incorporate la restante acqua. Dopo 5 minuti unite il sale e poco alla volta anche l’olio di oliva. Continuate ad impastare ancora 5 minuti o più. La pasta risulterà morbida ma dovrà aggrapparsi al gancio. Con le mani unte realizzate un giro di pieghe direttamente in ciotola. Prendete via via un lembo di pasta dal bordo e portatelo verso il centro. Fate così più volte per incamerare aria. Adesso coprite la ciotola con della pellicola e mettetela in forno spento ma con la luce accesa. Lasciate lievitare così per circa 1 ora e mezza, o fino a quando l’impasto avrà quasi triplicato il suo volume. Alla fine apparirà ben gonfio e con delle bollicine in superficie.

    Step 2
    Focaccia con pomodorini e olive

    Nel frattempo potete tagliare a metà i pomodorini, e condirli con sale, olio di oliva e origano a piacere. La prima lievitazione è terminata quindi dividete l’impasto della vostra focaccia nelle teglie precedentemente unte di olio. Io con queste dosi riesco a farne due rotonde da 28 cm. Allargate la pasta con le mani, senza strapazzarla troppo, ma pigiando con i polpastrelli delicatamente. Distribuite i pomodorini sistemandoli con il taglio rivolto verso il basso e facendoli un po’ sprofondare nella pasta. Mettete le teglie nel forno spento con luce accesa per permettere alla focaccia di lievitare ancora mezz’ora.

    Step 3
    Focaccia con pomodorini e olive

    Trascorsa la seconda lievitazione riprendete le teglie e irrorate con qualche cucchiaio di sughetto che i pomodori hanno rilasciato nella ciotola. Portate il forno a temperatura: io lo imposto a 200° in modalità ventilata. Cuocete la focaccia per circa 20 minuti. Qualche minuto prima di terminare la cottura aggiungete le olive, qualche foglia di basilico spezzettata con le mani e la provola tagliata a cubetti o grattugiata. Rimettete in forno per sciogliere il formaggio. Ed ecco pronta la vostra focaccia. Morbida, umida, saporita e molto profumata!

    YOU MAY ALSO LIKE

    error: Contenuto Protetto !!