Cheesecake alla ricotta – fresca e leggerissima

cheesecake alla ricotta
  • Prep Time
    25 minuti
  • Serving
    6
  • View
    2.969

La cheesecake alla ricotta è un dolce che piace ad ogni stagione e si contraddistingue per la sua delicatezza. Una torta molto semplice, che potete però arricchire a piacere, aggiungendo frutta o cioccolata, ad esempio.
Se amate la classica cheesecake americana, ricca di formaggio spalmabile o mascarpone, allora dovete concedervi il lusso di testare la leggerezza di questa versione. Se invece la ricetta classica vi spaventa, magari perché troppo grassa, a maggior ragione dovete provare questa che sto per proporvi! 😉

La prima volta che ho preparato la cheesecake alla ricotta ho invitato le mie sorelle ad assaggiarla. Eravamo tutti e tre un po’ scettiche, almeno fino al primo boccone! Devo dire che ci ha subito conquistate! E’ una torta che si scioglie in bocca, per niente sdegnosa, anzi, è impossibile rifiutare il bis!
Il contrasto tra la base croccante, fatta nella maniera consueta con biscotti secchi e burro, e la morbidezza della crema di ricotta e panna, regala emozioni.
Si prepara anche abbastanza velocemente! Io solitamente la faccio di sera, così da giocarla come carta vincente per la domenica, per un giorno di festa, o per offrirla alle amiche nel pomeriggio, avendola già pronta in frigo.
In effetti è molto versatile. Ottima per merenda, come dolce fine pasto…va bene sempre!

cheesecake alla ricotta

La torta in foto è stata arricchita da gocce di cioccolato. Volendo potete fare anche la base con biscotti al cacao. Oppure mettere nella farcia la frutta fresca che preferite, oltre che utilizzarla per decorazione. Per un aspetto accattivante potete sbizzarrirvi creando glasse o salsine alla frutta e/o al cioccolato. Io ho utilizzato crema di nocciole diluita con un pochino di panna fresca. Poi ho aggiunto cioccolato fondente a scaglie e piccoli cuoricini di cioccolato.

Divertitevi a personalizzare la cheesecake alla ricotta e magari mostratemi la vostra foto! Vi aspetto su Instagram, QUI, e sulla pagina Facebook, QUI.
Intanto vi lascio al video della preparazione e più sotto alla descrizione passo passo.
Alla prossima, Valentina.

Ingredienti

Preparazione

Step 1
cheesecake alla ricotta

Iniziate preparando la base della torta. Dentro il boccale di un mixer sminuzzate grossolanamente con le mani i biscotti secchi e poi tritateli per ridurli in polvere. Metteteli in una ciotola per lavorarli insieme al burro fuso, mescolando con un cucchiaio otterrete un composto umido. Trasferitelo in una tortiera a cerniera e antiaderente, con il fondo rivestito di carta forno o pellicola. Livellate con il dorso del cucchiaio per ottenere una base omogenea e liscia. Riponete in frigo per fare rassodare circa 30 minuti.

Step 2
cheesecake alla ricotta

Nel frattempo vi occuperete della crema. Intanto mettete a bagno in acqua fredda la gelatina, dovrà ammollarsi per una decina di minuti. Lavorate la ricotta insieme allo zucchero a velo, con le fruste elettriche o a mano, per ridurla a crema. Unite l'aroma che preferite, in questo caso vaniglia. Riprendete la gelatina, strizzatela e mettetela dentro un pentolino insieme al latte. Scaldate sul fuoco giusto il tempo di farla sciogliere, poi unitela lentamente alla ricotta mescolando bene. E' importante che la gelatina sia tiepida e che la crema di ricotta sia più o meno a temperatura ambiente, altrimenti la gelatina a contatto con il composto freddo formerebbe subito antipatici grumi. Ora non resta che montare in una ciotola a parte la panna fresca (non zuccherata) e infine amalgamarla delicatamente, senza smontare, alla crema di ricotta. Per ultime unite le gocce di cioccolato.

Step 3
cheesecake alla ricotta

Tirate fuori dal frigo la base di biscotti e versate su di essa la crema di ricotta e panna. Livellate e mettete nuovamente in frigo per almeno 4 o 5 ore. Questo tempo è necessario non solo a rassodare la torta ma anche a permettere al sapore di diventare più deciso ed equilibrato. Trascorso questo tempo passate la lama di un coltello per staccare i bordi della torta dallo stampo. Aprite e togliete il cerchio, e staccate anche la base, trasferendola delicatamente su un piatto da portata.

Step 4
cheesecake alla ricotta

Adesso la vostra cheesecake alla ricotta è pronta da gustare. Certo, manca solo un tocco personale per renderla ancora più bella! Io ho scaldato velocemente sul fuoco qualche cucchiaio di crema di nocciole con poca panna fresca liquida. La crema morbida ottenuta l'ho lasciata cadere sulla torta e sopra ho ricoperto interamente con una tavoletta di cioccolato fondente ridotto a scaglie con una semplice grattugia! Sapete quanto tempo è durata la torta? In un'ora era già finita!

YOU MAY ALSO LIKE

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto !!