Spezzatino di vitello e funghi porcini

Spezzatino di vitello e funghi porcini
  • Prep Time
    15 minuti
  • Cook Time
    2 ore
  • Serving
    4
  • View
    73

Lo spezzatino di vitello e funghi porcini è tra i piatti autunnali più buoni in assoluto. La carne morbida e succulenta, avvolta da una cremina densa e ricca di gusto, viene accompagnata da funghi saporiti e profumatissimi. Cosa chiedere di più? Gustare questa pietanza quando il freddo inizia ad arrivare è una vera coccola, riscalda la casa e il cuore.
La ricetta tra l’altro è furba! Possiamo preparare tutto in anticipo e riscaldare sul momento, così da avere una perfetta cena anche se siamo a lavoro o abbiamo ospiti. E poi non è mica solo un secondo! Lo spezzatino di vitello e funghi porcini, insieme ad una fumante polenta, giusto per fare un esempio, si trasforma in un piatto unico nutriente e adatto a tutta la famiglia.

La ricetta dello spezzatino di vitello e funghi porcini

Non c’è autunno e inverno senza un gustoso spezzatino che riempie la mia tavola. Difficile trovare qualcuno che non ami questa preparazione, dal momento che regala sempre una carne così tenera da sfaldarsi sotto il tocco della forchetta. Ne esistono tante varianti, a partire dalla carne che può essere di vitello, manzo o maiale, passando per gli altri ingredienti, che possono essere ogni volta diversi: pomodoro, patate, piselli, carote, mele, melagrana. Basta la voglia di sperimentare e un po’ di fantasia per ottenere accostamenti originali. Ma la variante con i funghi credo sia una delle più golose. E quando parliamo di funghi…i porcini sono tra i miei preferiti. Purtroppo spesso mi riesce difficile reperire quelli freschi e devo accontentarmi di un prodotto surgelato. Il gusto per fortuna non ne risente e il risultato appaga tutta la famiglia, soprattutto perché per tutto il tempo della cottura la casa è invasa da un profumo buonissimo, da acquolina in bocca!

Come per tante altre versioni di spezzatino, le raccomandazioni sono poche ma essenziali: scegliere il taglio di carne più appropriato, sigillare bene i bocconcini rosolandoli per qualche minuto con poco olio, e poi avviare una cottura lenta e dolce, aggiungendo brodo e acqua al bisogno.
I funghi in questo caso devono essere cotti a parte, e aggiunti alla carne solo sul finire, per amalgamare tutti i sapori.

Ecco altre ricette gustose:
Spezzatino di vitello con piselli
Spezzatino di vitello con patate
E infine spezzatino di maiale e funghi

Iscrivetevi al canale YouTube VivoMangiando per restare aggiornati con le nuove videoricette settimanali. Vi aspetto alla prossima ricetta e vi lascio, poco più sotto, tutti i passaggi dettagliati per ottenere un ottimo spezzatino di vitello con funghi porcini. Un abbraccio da Valentina.

© Riproduzione riservata

Ingredients

    Directions

    Step 1
    Spezzatino di vitello e funghi porcini

    Iniziate preparando il trito di verdure. Pelate la carota e tagliatela a rondelle, pulite il sedano togliendo i filamenti più duri con il pelapatate, oppure scegliete il cuore tenero, e tagliatelo a pezzetti. In un tegame scaldate tre giri di olio di oliva e iniziate a rosolare dolcemente uno spicchio di aglio tritato o tagliuzzato, la carota e il sedano. Unite subito anche uno o due rametti di rosmarino, che dovrete però togliere poco dopo, evitando che diventino amari! Lasciate appassire un paio di minuti.

    Step 2
    Spezzatino di vitello e funghi porcini

    Adesso inserite i bocconcini di vitello. Fatevi consigliare dal macellaio il taglio giusto, che può essere di prima o seconda categoria. Nel mio caso ho acquistato un muscolo della spalla. Lasciate che la carne venga sigillata bene su tutti i lati, prendendo colore e assorbendo il sapore delle verdure. Mescolate spesso per evitare che qualcosa si attacchi sul fondo. Quando il vitello sarà ben rosolato unite la farina setacciata. La sua funzione sarà quella di rendere la pietanza finale cremosa. Mescolate subito per distribuirla su tutta la carne e fatela tostare due minuti. Quindi alzate la fiamma e sfumate con il vino. A questo punto l’alcol è evaporato; aggiustate di sale e pepe nero. Allungate con un po’ di brodo caldo (potete scegliere quello di verdure o di carne, o semplice acqua). Non appena riprende il bollore unite la foglia di alloro, spostate il tegame su un fuoco più piccolo e proseguite la cottura in maniera lenta, con fiamma dolce e coperchio. Ogni tanto mescolate e controllate che il brodo sia sufficiente. La carne non deve annegare in esso, ma esserne ricoperta per buona parte. Se necessario quindi unite a poco a poco altro brodo.

    Step 3
    Spezzatino di vitello e funghi porcini

    Quando manca mezz’ora alla cottura della carne, che sarà dunque già abbastanza morbida, potete occuparvi dei funghi. Sia che usiate quelli freschi, sia che si tratti di porcini surgelati, dovrete procedere con una veloce cottura in padella. In realtà è ovvio che siete liberi di scegliere la tipologia di funghi che preferite! Scaldate un filo di olio, rosolate uno spicchio di aglio e tuffate i funghi (nel caso dei surgelati non c’è bisogno di scongelarli prima). Dopo averli fatti insaporire nell’olio aggiustate di sale e pepe, fate asciugare un po’ di eventuale acqua prodotta e spegnete.

    Step 4
    Spezzatino di vitello e funghi porcini

    E ora l’ultimo passaggio: versate i funghi, con tutto il loro sughetto, all’interno del tegame con la carne. Ultimate la cottura insieme, per altri 20 minuti circa. Se dovesse esserci troppo fondo di cottura eliminate il coperchio. Scegliete voi così quanto il vostro piatto deve risultare cremoso e più o meno liquido.

    Step 5
    Spezzatino di vitello e funghi porcini

    Ecco pronto lo spezzatino di vitello e funghi porcini. Dopo due ore totali di cottura lenta la carne dovrebbe risultare tenerissima. Servitelo caldo, ultimando con del prezzemolo tritato. Potete accompagnare la carne con purè di patate o polenta.

    YOU MAY ALSO LIKE

    error: Contenuto Protetto !!