Risotto ai carciofi, semplice e buono

risotto ai carciofi
  • Prep Time
    25 minuti
  • Cook Time
    30 minuti
  • Serving
    3
  • View
    1.949

Il risotto ai carciofi è un ottimo primo piatto dal sapore e dal profumo inconfondibili. Una pietanza che convince gli amanti di questo ortaggio, e molto apprezzata dai vegetariani. In questa versione l’unico protagonista è proprio il carciofo, e ad accompagnarlo non c’è altro, solo un buon brodo vegetale fatto in casa con le foglie scartate, e un buon riso. Ne risulta quindi un primo molto semplice, cremoso e piacevole, che si presta ad essere preparato durante la settimana o per il pranzo della domenica.

Il sapore del risotto ai carciofi viene esaltato in maniera delicata ma decisa dal brodo vegetale. La scelta furba è quella di prepararlo con le foglie più dure dei carciofi che, invece di essere buttate, trovano qui un impiego utile. Questo permette di ridurre gli sprechi, cosa sempre ben gradita in cucina, e specialmente con i carciofi, di cui spesso si utilizza solo il cuore tenero.
Ad aggiungere gusto al risotto sarà un soffritto di cipolla,  e la presenza del formaggio grattugiato, che potete scegliere a piacere. Non manca il prezzemolo, a dare colore e profumo.

risotto ai carciofi

Naturalmente questa ricetta semplice e di base si può trasformare in qualcosa di più ricco. Se avete voglia di un sapore più forte e speziato potete aggiungere al risotto della salsiccia, oppure dello speck, dei gamberetti, zafferano. Scegliete gli ingredienti che preferite accostare, ma seguite le dritte che leggerete più tardi per pulire perfettamente i carciofi e cuocerli bene rendendoli teneri e saporiti.

E se vi piace questo ortaggio dalle mille virtù benefiche provate anche questa ricetta altrettanto semplice e gustosa: carciofi in umido.
Iscrivetevi al canale YouTube VivoMangiando per non perdervi le nuove ricette e tante idee da portare a tavola. Siamo anche su Facebook e Instagram, QUI, dove potete taggarci per vedere le vostre foto e leggere i vostri commenti!

Adesso gustatevi il video della preparazione e più giù troverete la spiegazione passo passo.

Ingredienti

Preparazione

Step 1
risotto ai carciofi

Occupatevi prima di tutto della pulizia accurata dei carciofi. Preparate una ciotola con dell'acqua e unite del succo di limone. Passate il limone anche sulle vostre mani per non macchiarle toccando i carciofi, oppure mettete dei guanti. Pulite i carciofi togliendo le foglie esterne più dure, ma senza buttarle perché serviranno per il brodo. Man mano che le scartate arriverete al cuore tenero del carciofo. Pelate il gambo tenendo la parte più tenera, tagliate invece circa 1,5 cm di punta finale, dove sono presenti le spine. Aprite il carciofo a metà ed eliminate il fieno all'interno. Tuffate subito i carciofi nell'acqua con il limone per evitare che anneriscano. Lavate adesso le foglie dure scartate e mettetele in una pentola capiente insieme a circa 2 litri di acqua, 1 carota, mezza cipolla e del sedano. Portate a bollore e cuocete per almeno 30 minuti, salando sul finire. Ecco il brodo vegetale che, una volta filtrato, utilizzerete per cuocere il riso.

Step 2
risotto ai carciofi

Dopo aver pensato al brodo finite di preparare gli altri ingredienti. Tritate al coltello mezza cipolla e un ciuffo di prezzemolo. Scolate i carciofi puliti e tagliateli a fettine molto sottili e uguali. In un tegame scaldate dell'olio di oliva e lasciate appassire dolcemente la cipolla. Quando quest'ultima sarà lucida e morbida unite i carciofi e stufateli insieme. Dovranno insaporirsi, mescolando spesso, per almeno 2 minuti, poi aggiustateli di sale, pepe nero e unite una parte del prezzemolo. Per aiutare la loro cottura aggiungete anche un mestolo di brodo e lasciate andare per altri 8 minuti circa.

Step 3
risotto ai carciofi

Mentre i carciofi iniziano a cuocere, in una padella a parte tostate il riso con un goccio di olio o una noce di burro. Appena diventa lucido spostatelo nel tegame con i carciofi, alzate la fiamma, date una mescolata e sfumate con il vino bianco. Lasciate evaporare l'alcol e cominciate ad unire qualche mestolo di brodo vegetale, poco alla volta, per aiutare la cottura. Mescolate spesso e unite il brodo solo quando quello precedente sarà stato assorbito. Portate a cottura il riso controllando se va bene di sale.

Step 4
risotto ai carciofi

A fine cottura spegnete la fiamma e mantecate con il burro e il formaggio. Lasciate riposare un minuto e servite il vostro risotto ai carciofi ancora caldo, spolverizzandolo in superficie con un altro po' di formaggio grattugiato e del prezzemolo fresco a piacere.

YOU MAY ALSO LIKE

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto !!