Cannelloni ricotta e spinaci al sugo

cannelloni ricotta e spinaci
  • Prep Time
    20 minuti
  • Cook Time
    30 minuti
  • Serving
    6
  • View
    2.390

I cannelloni ricotta e spinaci sono un grande classico della cucina italiana. Un primo da proporre nelle feste importanti, o la domenica, capace di mettere tutti d’accordo. Sfoglie preparate in casa oppure cannelloni già pronti da farcire, e un ripieno goloso e vegetariano, fatto di ricotta e spinaci. Una prelibatezza per il palato, ma anche una meraviglia per gli occhi! Il piatto può essere presentato con due vesti differenti: in bianco, con una besciamella morbida e gratinata, oppure con un sugo semplice, a dare una nota di rosso e di dolcezza.

Nonostante l’apparenza, realizzare questa ricetta è davvero semplice. Se siete amanti della pasta fresca e avete un po’ di tempo a disposizione potrete dedicarvi alla preparazione delle sfoglie, sulle quali adagiare il ripieno, per poi accartocciare e formare i tradizionali cilindri. Anche i cannelloni acquistati già pronti sono ottimi; scegliete una buona marca e avrete una pasta porosa e gustosa.
Fare il ripieno è un gioco da ragazzi. Potete scegliere spinaci freschi o surgelati. Nel primo caso lavateli molto bene, perché tendono a trattenere molta terra. In entrambi i casi vi suggerisco di cuocerli in padella con un filo leggero di olio e uno spicchio di aglio. A differenza di quando vengono sbollentati, in questo modo avranno meno liquidi e sarà più immediato farli scolare e poi unirli alla ricotta.

cannelloni ricotta e spinaci

Sebbene la ricetta tradizionale preveda solo questi due ingredienti nel ripieno, potete scegliere di arricchirlo a piacere, con scamorza o altri ingredienti. I cannelloni sono davvero molto versatili ed è sempre un piacere farcirli con ragù di carne, zucca o altre verdure, per un piatto sempre diverso e attraente.
Se invece amate l’unione di ricotta e spinaci ma volete variare il formato di pasta andranno bene anche dei paccheri, o dei conchiglioni.

Tante altre proposte vi aspettano sul canale YouTube VivoMangiando. Potete raggiungerci anche sui principali social per tenerci compagnia durante le dirette o sui gruppi!
Intanto vi lascio il video della preparazione dei cannelloni ricotta e spinaci al sugo, e a seguire la descrizione di tutti i passaggi. A presto!

© Riproduzione riservata

Ingredienti

    Preparazione

    Step 1
    cannelloni ricotta e spinaci

    Scaldate un filo di olio, insaporite con uno spicchio di aglio e unite la passata di pomodoro. Aggiustate di sale e profumate con foglie di basilico. Lasciate cuocere 15 minuti con coperchio socchiuso e poi qualche altro minuto senza coperchio, per ottenere un sugo fluido ma non acquoso. Occupatevi nel mentre degli spinaci. Lavateli con attenzione, fateli scolare e poi appassiteli in una padella capiente con un filo di olio e uno spicchio di aglio. Aggiustate di sale e pepe nero, in circa 8 minuti, o 10 al massimo, saranno cotti. Potete quindi farli scolare; successivamente strizzateli per togliere tutta l'acqua di cottura e sminuzzateli con un coltello o, meglio ancora, metteteli in un mixer per ridurli in crema.

    Step 2
    cannelloni ricotta e spinaci

    Adesso non vi resta che lavorare la ricotta già perfettamente sgocciolata. Schiacciatela con una forchetta o una frusta per renderla morbida. Aggiustatela di sale e noce moscata, unite anche il formaggio grattugiato e infine gli spinaci. Amalgamate gli ingredienti per ottenere un ripieno cremoso. Tagliate la scamorza in pezzetti molto piccoli e tenetela da parte. Manca solo la besciamella. Potete prepararla con 500 ml di latte, 40 g di farina, 40 g di burro, sale e pepe o noce moscata. In alternativa usate quella già pronta, purché di buona qualità.

    Step 3
    cannelloni ricotta e spinaci

    Finalmente potete passare alla parte più divertente. Distribuite sul fondo della teglia qualche cucchiaio di salsa e di besciamella. Trasferite il ripieno in un sac à poche e riempite ciascun cannellone fino all'orlo, alternando con qualche cubetto di scamorza. Adagiate i cannelloni uno accanto all'altro, senza lasciate spazi vuoti. Terminato questo lavoro copriteli con la salsa rimanente e ancora besciamella, facendo attenzione a distribuire il condimento anche agli angoli e ai lati, per una cottura perfetta della pasta. Infine completate con una generosa manciata di formaggio grattugiato.

    Step 4
    cannelloni ricotta e spinaci

    I vostri cannelloni ricotta e spinaci cuoceranno in forno ventilato a 180° per circa 25 minuti. Diventeranno morbidi e ben gratinati in superficie. Serviteli caldi e se avanzano potete conservarli in frigo per due giorni e all'occorrenza riscaldarli. Questa versione con il sugo vi conquisterà per la sua dolcezza e il suo profumo.

    YOU MAY ALSO LIKE

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    error: Contenuto Protetto !!
    X