Calamari ripieni agli agrumi, gustosi e profumatissimi

calamari ripieni agli agrumi
  • Prep Time
    20 minuti
  • Cook Time
    20 minuti
  • Serving
    3
  • View
    3.663

I calamari ripieni agli agrumi sono un secondo molto profumato e ricco di gusto. La buccia e il succo dell’arancia e del limone caratterizzano questa ricetta, valorizzando il ripieno dei pesci, e creando una cremina di accompagnamento deliziosa e particolare.
Utilizzare gli agrumi per profumare questo piatto e creare contrasti di sapore interessanti è stato un esperimento ben riuscito, e tutti hanno apprezzato. Posso dire che questa ricetta, nata anche per consumare i bellissimi frutti del mio giardino, è entrata subito a far parte delle mie preferite. Ma sono di parte, perché amo gustare i calamari in ogni modo, e amo molto anche gli agrumi.

calamari ripieni agli agrumi

Il ripieno è molto semplice, fatto di mollica, tentacoli, pinoli e aromi. Il modo di prepararlo, però, rosolando in padella alcune parti dei molluschi, e insaporendo insieme anche la mollica, rende il tutto molto gustoso. A dare un tocco ineguagliabile sarà proprio il succo degli agrumi, che renderà il ripieno umido quanto basta, molto profumato, e dal sapore vivace.
Durante la cottura si formerà una cremina dal profumo intenso, che potrà essere usata per bagnare i calamari, sia interi che tagliati a rondelle, per regalare un piatto umido e goloso. La leggera asprezza del limone riuscirà ad esaltare la delicatezza di questi molluschi e la dolcezza del ripieno.

In Sicilia facciamo largo uso degli agrumi…

Se anche voi li consumate con piacere non mettete limiti alla fantasia. Riescono a migliorare diverse preparazioni, dai primi ai dolci.
Ad esempio, avete mai provato il gelo di arance? E’ un dessert facilissimo che si prepara solo con 3 ingredienti, e si gusta fresco in tante occasioni.
Anche i limoni si abbinano a centinaia di ingredienti. Io li utilizzo tra l’altro per preparare il mitico liquore limoncello.
In ultimo vi consiglio di provare i calamari anche in questa ricetta per un primo veloce e squisito: paccheri con calamari al sugo.

Vi aspetto sui social per scoprire anche i vostri piatti preferiti e tenerci compagnia. Eccome come trovarci su: Facebook, Instagram e YouTube.
Adesso vi lascio il video della preparazione dei calamari ripieni agli agrumi e poi la spiegazione dettagliata.
Alla prossima, Valentina.

 

Ingredienti

Preparazione

Step 1
calamari ripieni agli agrumi

Per questa ricetta partiamo dai calamari. Il tempo di preparazione indicato in alto non include la loro pulizia. Scegliete voi di acquistare calamari già puliti o ancora sporchi. In quest'ultimo caso dovrete provvedere staccando la testa dal mantello, togliendo la penna di cartilagine trasparente, le interiora e la pelle esterna. Quando saranno ben lavati mettete il mantello a scolare ed occupatevi dei tentacoli e delle pinne centrali che serviranno per il ripieno.

Step 2
calamari ripieni agli agrumi

Tagliate dunque pinne e tentacoli a pezzetti e fateli rosolare in una padella insieme a due giri di olio e uno spicchio di aglio tagliato finemente o tritato. Aggiustate di sale e quando avranno cambiato un po' colore, basteranno un paio di minuti, unite la mollica fresca (io di solito macino un panino). Insaporite con un po' di pepe bianco e fate tostare la mollica, senza però farla scurire troppo. Spegnete e trasferite il tutto in una ciotola capiente, lasciate raffreddare un momento. Adesso unite il prezzemolo tritato, i pinoli, la buccia grattugiata di un limone e di un’arancia bio, il succo filtrato di mezzo limone e mezza arancia, e un pizzico di sale. Mescolate bene con un cucchiaio per amalgamare tutti i profumi e i sapori. Il vostro ripieno è pronto.

Step 3
calamari ripieni agli agrumi

Riprendete i calamari e riempiteli tutti con il ripieno di mollica profumata. Spingetelo all'interno con le dita per farlo arrivare in fondo e farcite fermandovi a circa 1,5 o 2 cm dall'orlo. Infine chiudete l'estremità di ogni mantello con uno stuzzicadenti. Ricordate di bucherellare i mantelli (utilizzando un altro stuzzicadenti) per evitare che scoppino in cottura. Infine passateli in un piatto con della farina.

Step 4
calamari ripieni agli agrumi

Ora potete riprendere la padella, scaldare nuovamente un po' di olio di oliva e insaporirlo con uno spicchio di aglio. Inserite i calamari, uno accanto all'altro e fateli rosolare in maniera uniforme da tutti i lati controllando la fiamma per non colorirli troppo. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare l'alcol, quindi mettete il coperchio e cuocete due minuti. Non appena il liquido di cottura si sarà quasi asciugato aggiungete il sale, il succo di mezzo limone e di mezza arancia, e in più un po' di acqua (circa mezzo bicchiere) per mitigare l'asprezza degli agrumi e allungare il fondo di cottura. Proseguite con il coperchio e la fiamma bassa per altri 10 minuti circa, girando di tanto in tanto i calamari per fargli assorbire il profumo e il sapore degli agrumi. Fate attenzione a non cuocere troppo rischiando di avere calamari gommosi, controllate con una forchetta se il mantello è morbido. Ultimate la cottura senza coperchio se è necessario asciugare i liquidi, dovrà formarsi una cremina. Servite ancora ben caldi i calamari disponendoli su un piatto da portata e bagnandoli con cucchiaiate di sughetto. Potete ultimare grattugiando ancora la buccia di limone e arancia. Portate a tavola anche la cremina rimasta in padella, servirà per bagnare i calamari anche una volta tagliati.

YOU MAY ALSO LIKE

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto !!