Zucca al forno con semi misti ed erbe aromatiche

zucca al forno con semi misti
  • Prep Time
    15 minuti
  • Cook Time
    20 minuti
  • Serving
    6
  • View
    524

La zucca al forno con semi misti ed erbe aromatiche è un contorno delizioso. Uno dei tanti modi per cucinare la zucca e portarla a tavola abbinandola ad altri piatti.
Morbida al morso e naturalmente dolce, ricca di erbe profumate e di semi, che regalano la nota croccante. E’ una ricetta esplosiva, piacevole da preparare, ma soprattutto da gustare! Realizzarla è molto semplice, e la cottura in forno sarà piuttosto veloce!
Questo contorno è sempre la scelta giusta, e delizierà tutti. Inoltre scegliendo spezie ed erbe diverse avrà sempre un sapore differente e mai noioso.

Ogni tipologia di zucca può essere adatta a questa preparazione, scegliete quella che preferite, purché sia matura al punto giusto e integra. In questo caso ho utilizzato la Delica, che adoro per colore, sapore e consistenza. Lasciate tranquillamente la buccia, dopo averla lavata accuratamente. E’ commestibile e ricca di proprietà nutritive! Contiene fibre, minerali e vitamine, e pare che abbia anche proprietà antibiotiche! Inoltre regalerà un effetto scenico più forte.
Anche i semi misti danno un valore aggiunto al piatto, non solo in termini di gusto e profumo ma anche per le loro importanti proprietà. Ho scelto semi di zucca, di lino, chia, canapa, sesamo e girasole. Si tratta di semi oleosi che rappresentano una fonte importante di acidi grassi mono e polinsaturi, contengono proteine, fibre, minerali e vitamine, e sono invece privi di colesterolo.

zucca al forno con semi misti

La zucca al forno si può considerare una ricetta base.

Cotta al naturale, senza erbe e semi, può essere utilizzata per risotti, ripieni, impasti, torte salate o dolci. Una volta sfornata sarà anche facilissimo privarla della buccia se si preferisce senza.
E’ un ingrediente eccezionale e versatile, provatela in queste ricette:

Risotto zucca e taleggio
Polpettone di zucca con ripieno di funghi e provola
Frittelle di zucca dolci, morbide e profumatissime

Anche sul canale Youtube potrai trovare tante videoricette, chiare e complete di tutti i passaggi. Ti aspetto sui principali Social per vedere le foto dei tuoi piatti e scambiare due chiacchiere!
Adesso ti lascio il video della preparazione della zucca al forno con semi misti e a seguire la descrizione di tutte le fasi. Un abbraccio e alla prossima!
Valentina

© Riproduzione riservata

Ingredienti

    Preparazione

    Step 1
    zucca al forno con semi misti

    Lavate molto bene la zucca, spazzolandola se necessario, per togliere ogni residuo di sporco e terra. Tagliatela prima a metà, poi in quarti, togliete i semi e i filamenti interni scavando con un cucchiaio. Infine tagliatela a fette spesse circa 1,5 cm o 2 cm. Adesso preparate l'olio aromatico. Tagliate a fettine l'aglio e mettetelo in una ciotola. Lavate, asciugate e tritate al coltello qualche foglia di salvia fresca. Ricavate gli aghetti di rosmarino dai rametti (secchi o freschi) e tritate anch'essi con la lama di un coltello. Unite queste erbe all'aglio, versate olio di oliva, sale e pepe quanto basta. Mescolate bene.

    Step 2
    zucca al forno con semi misti

    Rivestite con carta forno una leccarda. Con un pennello da cucina bagnate il primo lato di ciascuna fetta con l'olio alle erbe. Posizionate quindi le fette sulla teglia, una accanto all'altra. Quando saranno tutte sistemate potete spennellare anche l'altro lato (in superficie). Cercate di catturare con il pennello non solo l'olio ma anche il trito di erbe.

    Step 3
    zucca al forno con semi misti

    In ultimo lasciate cadere su ogni fetta un po' di semi misti. Siete pronti per infornare la vostra zucca. Con la modalità ventilata a 180° le fette saranno morbide in circa 20 minuti. Con la modalità statica ci vorrà qualche minuto in più. Il tempo di cottura potrebbe cambiare anche a seconda dello spessore delle fette. Controllate con una forchetta se avete raggiunto la morbidezza desiderata. Servite il contorno caldo, tiepido o freddo. Se avanza potete conservarlo il frigo e scaldarlo l'indomani.

    YOU MAY ALSO LIKE

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    error: Contenuto Protetto !!