Burger di lenticchie, leggeri e nutrienti

burger di lenticchie
  • Prep Time
    8 minuti
  • Cook Time
    10 minuti
  • Serving
    3
  • View
    745

I burger di lenticchie sono una valida alternativa vegetariana ai classici hambuger. Un secondo molto gustoso e profumato, ma soprattutto, cosa ben più importante, nutriente! Non dimentichiamo che le lenticchie sono una fonte preziosa di ferro, proteine vegetali, fibre, e vitamine del gruppo B.
Se desiderate consumare un pranzo o una cena tenendovi leggeri ma regalando al vostro corpo tanta energia ecco l’idea che fa per voi.

Questi burger sono pronti in pochissimo tempo se utilizzate lenticchie precotte, acquistate preferibilmente nei barattoli in vetro. Ma con un po’ di organizzazione potreste avere sempre delle scorte di legumi cotti a casa e conservati in frigo o freezer, pronti all’uso.
Abbinare le lenticchie ad altri ingredienti rende speciale e diversa la preparazione, tutte le volte che vorrete. Ma la comodità è la velocità di esecuzione. Mettete tutto nel mixer o nel frullatore, ottenete una poltiglia, formate i burger e cuocete sulla piastra o al forno, per un risultato leggero, dietetico e salutare!

burger di lenticchie

I burger di lenticchie sono un modo più sfizioso di consumare i legumi, quando ne avete voglia o se fanno parte della vostra dieta. Inoltre anche i bambini troveranno più piacevole gustarli così, anche l’occhio vuole la sua parte!
Sono ottimi da soli, insieme ad una fresca insalata, o dentro un panino, magari con qualche salsina homemade.
Io abbondo sempre con cipolla o aglio, perché adoro il profumo che si sprigiona in cottura. A dare un po’ di dolcezza ai burger sarà la carota, mentre il sapore e il colore sarà parimenti influenzato dalla scelta delle spezie. Curcuma in questo caso, o a scelta tra paprika, curry ecc…

Se avete a casa erbe aromatiche potete aggiungerle; prezzemolo, erba cipollina, altrimenti va bene lo stesso!
Scaldate una piastra e fategli prendere colore, saranno pronti in circa 10 minuti, oppure disponeteli su una teglia coperta da carta forno e cuoceteli a 180 gradi fino a doratura.

Un altro piatto leggero e vegetariano? Prova questa calda zuppa di ceci, zucca e bietole.

E voi, che piatti scegliete per mangiare bene e stare in forma? Vi aspetto sui nostri Social per saperne di più, ci trovate su Facebook, Instagram e YouTube con tante idee per tutti!
Intanto però ecco il video della preparazione del burger di lenticchie, e più giù la spiegazione della ricetta. A presto!

 

Ingredienti

Preparazione

Step 1
burger di lenticchie

In un frullatore o un mixer mettete la carota e la cipolla, azionate le lame per qualche secondo. Poi unite le lenticchie già cotte e sgocciolate, un uovo intero, due pizzichi di sale, il formaggio grattugiato e la curcuma a vostro piacimento (circa 1 cucchiaino). Tritate il tutto per ottenere un composto omogeneo che, ovviamente risulterà abbastanza morbido.

Step 2
burger di lenticchie

Spostatelo in una ciotola e unite del pangrattato a poco a poco, che servirà a darvi la consistenza giusta, soda ma morbida. A me ne sono bastati 5 cucchiai. Mescolate bene e riponete la ciotola in frigo per 30 minuti, in modo da rassodare ulteriormente i vostri ingredienti. Trascorso questo tempo potete prelevare l'impasto con le mani per formare i burger. Le dimensioni dipenderanno dalle vostre preferenze. Passate ogni burger in un piatto con altro pangrattato.

Step 3
burger di lenticchie

Ora che i burger sono pronti non resta che cuocerli. Scaldate una piastra antiaderente e spennellatela con poco olio di oliva. Adagiate i burger e cuoceteli circa 5 minuti per lato, o finché non saranno dorati e con la superficie leggermente croccante. In alternativa metteteli su una teglia, irrorateli con poco olio e cuoceteli in forno fino a doratura. Accompagnate i burger di lenticchie con un'insalata verde e porterete a tavola una cena super leggera e buona!

YOU MAY ALSO LIKE

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto !!