Biscotti di Natale con frolla alle mandorle

biscotti di natale
  • Prep Time
    60 minuti
  • Cook Time
    30 minuti
  • View
    425

Chi non hai mai preparato dei biscotti di Natale da donare o gustare nei giorni di festa? Fare i biscotti in casa è sempre una buona occasione per passare del tempo anche con il resto della famiglia, o semplicemente rilassarsi profumando tutta la cucina di un’irresistibile fragranza di vaniglia.
Le feste natalizie spesso sono segnate da ritmi incalzanti: la corsa ai regali, la spesa, stabilire il menù, decidere gli invitati… Ma preparare dei simpatici biscotti e divertirsi a decorarli è un piacere a cui non rinuncia nessuno. Anche perché diventano un’ottima idea regalo. Portare in dono agli amici e ai parenti dei cestini con i biscotti, perfettamente incartati, ha il suo fascino. Del resto le cose che nascono dalle proprie mani sono segno di amore e dedizione, e diventano preziose.

biscotti di natale

I biscotti di Natale sono tra l’altro un bellissimo centrotavola per i giorni di festa, una merenda da sgranocchiare, e addirittura splendide decorazioni per l’albero!
Potete infatti praticare un piccolo foro nei biscotti (appena sfornati, prima che induriscano troppo), passarci un nastro e appenderli all’albero di Natale. Pensate la felicità dei bambini, che possono via via staccare la decorazione dall’albero e mangiarla!

Ovviamente le forme dei biscotti sono svariate, le più classiche la stella, l’alberello, il pupazzo di neve, l’omino…basta avere i tagliapasta giusti. E per il gusto? Ci si può sbizzarrire preparando la pasta frolla bianca o al cacao, al profumo di agrumi o con vaniglia, oppure quella che ho scelto io questa volta: una pasta frolla alle mandorle.
Con i coloranti alimentari si possono realizzare decorazioni davvero magnifiche utilizzando la ghiaccia reale. Unico ingrediente fondamentale, la fantasia!

I biscotti di Natale con frolla alle mandorle che sto per proporvi sono profumatissimi e si mantengono croccanti per più giorni. Ho realizzato l’impasto davvero in pochi minuti utilizzando una farina di mandorle. Ma se avete a casa delle mandorle intere vi basterà tritarle finemente per ottenere lo stesso risultato. Questa frutta secca ovviamente aggiunge alla normale frolla un tocco in più, non solo in termini di fragranza, ma anche nel sapore.
Con queste dosi ho ottenuto circa 35 biscotti di varie dimensioni, ma come potete immaginare, facendo visita ai miei nipotini, sono durati non più di due ore!

Vi aspetto sulla pagina Facebook, QUI, e su Instagram, QUI, per vedere le foto dei vostri biscotti preferiti! 😉
E intanto vi lascio il video della preparazione e poi al ricetta, alla prossima!
Valentina

 

Ingredienti

Preparazione

Step 1
biscotti di natale

Occupatevi subito della pasta frolla. Unite la farina bianca con quella di mandorle, disponetele a fontana e al centro mettete le uova e lo zucchero. Iniziate a sciogliere con una forchetta, unite l'essenza di vaniglia, il pizzico di sale e il burro morbido a pezzetti. Impastate cercando di ottenere un panetto omogeneo. Dovete però essere abbastanza veloci in quanto il calore delle mani diventerebbe un ostacolo per il burro e la corretta riuscita. Avvolgete il panetto in della pellicola e riponetelo in frigorifero per almeno 1 ora.

Step 2
biscotti di natale

Trascorso questo tempo riprendete il panetto e stendetelo con il mattarello su una spianatoia infarinata fino ad uno spessore di mezzo centimetro. Utilizzate adesso le sagome per ritagliare i biscotti e man mano disponeteli sulla leccarda rivestita di carta forno. Non buttate via i ritagli, impastateli nuovamente e stendete il panetto come fatto in precedenza. Se ritenete che sia troppo caldo e difficile da lavorare lasciatelo riposare nuovamente qualche minuto in frigo. Utilizzate la pasta frolla fino all'ultima briciola ed otterrete almeno due teglie di biscotti.

Step 3
biscotti di natale

I biscotti andranno messi in forno una teglia per volta. Impostate la modalità statica a 180 gradi e lasciate cuocere per circa 15 o 17 minuti. Bisogna fare attenzione perché non devono prendere colore ma restare piuttosto pallidi. Una volta fuori dal forno sembreranno morbidi ma induriranno non appena raffreddano bene. Aspettate con pazienza che siano ben freddi prima di procedere con le decorazioni.

Step 4

Mentre infornate la seconda teglia potete occuparvi della ghiaccia reale. La realizzate molto facilmente sbattendo con le fruste elettriche l'albume insieme a poche gocce di succo di limone (massimo 5) e allo zucchero a velo setacciato. Dovete ottenere una consistenza liscia e ben soda.

Step 5
biscotti di natale

Mettete la ghiaccia nel sac à poche munita di beccuccio tondo e piccolissimo e servitevene per decorare i biscotti. Potete evidenziarne la forma, le curve, disegnare ornamenti, e utilizzarla come "colla" per decorazioni di cioccolato, codette, mandorle o altra frutta secca. Una volta terminata la decorazione lasciate asciugare qualche ora. La ghiaccia diventerà molto dura. Potete conservare i biscotti i Natale in una latta per diversi giorni e gustarli in qualsiasi momento.

YOU MAY ALSO LIKE

Lascia una recensione

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto Protetto !!