Pollo al forno con patate cipolle e pomodorini

Pollo al forno con patate cipolle e pomodorini
  • Prep Time
    15 minuti
  • Cook Time
    50 minuti
  • Serving
    10
  • View
    24

E’ un piatto che non stanca mai il pollo al forno con patate, cipolle e pomodorini. Un secondo ideale per tante occasioni, dalla domenica trascorsa a casa con la famiglia ai giorni di festa. Mi piace il guazzetto gustoso che si crea in cottura, rende le patate più saporite e la carne più morbida e umida, ma la crosticina del pollo resta comunque croccante e dorata, e già vederla mette acquolina!
Questa ricetta è una delle prescelte quando a tavola siamo in tanti. Per una famiglia numerosa o tanti ospiti a cui pensare è importante poter preparare dei piatti facili e gustosi, che possano incontrare il gusto di tutti, e con il pollo al forno non si sbaglia mai. Aggiungendo pomodori e cipolle si ottiene un risultato umido, e nel sughetto prodotto molti amano pucciare il pane fresco. Anche il profumo ne guadagna!

Pollo al forno con patate cipolle e pomodorini

Come si prepara il pollo al forno con patate cipolle e pomodorini

La ricetta è facilissima perché si mette tutto insieme in teglia! Se avete tempo a disposizione non è una cattiva idea marinare la carne con gli aromi. Dopo aver pulito i fusi togliendo qualche peletto di troppo, potrete spostarli in una ciotola e unire aglio, erbe aromatiche, spezie a piacere e un filo d’olio. Un bel massaggio e un paio di ore di riposo renderanno la carne più profumata!
Tuttavia se avete fretta potete condire il pollo direttamente in teglia, aggiungendo le cipolle a rondelle, i pomodorini tagliati a metà e le patate a spicchi.
Cercate di non sovrapporre gli ingredienti e condite con poco olio, ci penserà la pelle del pollo a rilasciare altri grassi.
Con erbe e spezie potete davvero sbizzarrirvi scegliendo quelle che preferite, e se amate la nota piccante abbondate pure con peperoncino fresco o secco. In estate, invece, può essere una buona idea aggiungere anche degli ortaggi, come i peperoni! Il pollo al forno non sarà mai un piatto noioso!

Vi aspetto sui Social per scoprire come vi piace cucinare il pollo! Se vi va potete venire a trovarmi sul canale YouTube VivoMangiando, per non perdervi nessuna novità. Vi lascio ora anche altre ricette gustose che spero possiate provare!
Pollo alla cacciatora
Pollo in agrodolce alla siciliana
Pollo all’arancia

© Riproduzione riservata

Ingredients

    Directions

    Step 1
    Pollo al forno con patate cipolle e pomodorini

    Quando cucino il pollo al forno scelgo sempre di usare sia le cosce che le sovracosce. Lasciate la pelle, al limite toglietene un po’ se ce n’è troppa, ed eliminate eventuali piumette passando tutto sulla fiamma. Mettete la carne in una ciotola e aggiungete sale, pepe nero macinato, un po’ di aromi per arrosto in polvere e qualche rametto tenero di rosmarino fresco. A piacere potete aggiungere anche uno o due spicchi di aglio, poi irrorate con un filo di olio di oliva e massaggiate delicatamente il pollo. Lasciate riposare così per almeno un’ora o anche due, in frigorifero.

    Step 2
    Pollo al forno con patate cipolle e pomodorini

    Nel frattempo dedicatevi agli altri ingredienti. Pelate le patate e tagliatele a spicchi, sciacquatele per togliere un po’ di amido, quindi asciugatele bene con carta assorbente o un panno pulito. Potete metterle già in teglia (con o senza carta forno se è antiaderente). Ad esse unite le cipolle pelate e tagliate a rondelle non troppo sottili e i pomodorini lavati e tagliati a metà: vi consiglio i datterini perché hanno una polpa più dolce e asciutta. Condite con sale, pepe nero e aromi per arrosto, se volete aggiungete altro rosmarino fresco e infine un filo di olio di oliva. Mescolate con cura.

    Step 3
    Pollo al forno con patate cipolle e pomodorini

    Adesso è il momento di aggiungere il pollo in teglia. Fate spazio alle cosce e alle sovracosce, che sistemerete con la pelle rivolta verso il basso. Non addossate troppo gli ingredienti, così che possano cuocere tutti alla perfezione. Prima di mettere in forno lasciate cadere un pizzico di paprika se vi piace.

    Step 4
    Pollo al forno con patate cipolle e pomodorini

    Il pollo con patate cipolle e pomodorini cuocerà bene in modalità ventilata a 200° per circa 50 minuti. A metà cottura, o quando avrà preso un po’ di colore, occorre girare ogni pezzo. In questo modo la sua pellicina potrà diventare tutta dorata e invitante. Aggiungete ancora un pizzico di paprika e proseguite la cottura fino a rendere la carne e le patate perfettamente morbide. Per ottenere la doratura che desiderate potete anche azionare il grill negli ultimi minuti. Non preoccupatevi dei liquidi di cottura, si asciugheranno quanto basta, e potrete usarli per irrorare la carne nel piatto. Servite il pollo ben caldo!

    YOU MAY ALSO LIKE

    error: Contenuto Protetto !!