Pesto di zucchine – tutto a crudo

pesto di zucchine
  • Prep Time
    10 minuti
  • Cook Time
    Senza cottura
  • Serving
    4
  • View
    3.659

Il pesto di zucchine è un condimento fresco, leggero e gustoso, ottimo per la pasta e tante altre preparazioni culinarie. Si prepara in pochi minuti senza cuocere nulla, e si può conservare in frigo o freezer per essere utilizzato nelle settimane successive.
Una ricetta molto comoda in estate, quando le zucchine sono di stagione e danno il meglio in termini di dolcezza, sapore e profumo. Il pesto è l’idea giusta per consumare e conservare gli ortaggi in eccesso, specie se arrivano dal proprio orto. Ma è perfetto anche quando andiamo di fretta e vogliamo fare un primo veloce e pratico. Una volta pronto il pesto di zucchine diventa un asso nella manica. Non solo è buono per condire la pasta, di qualsiasi formato. Si può impiegare per preparare stuzzichini, arricchire torte salate, accompagnare bruschette e pane tostato, insalate di riso, lasagne, carne o pesce.

Valida alternativa al più tradizionale pesto di basilico, di cui il procedimento è piuttosto simile. Zucchine, un po’ di basilico o menta, frutta secca a scelta tra pinoli, mandorle, noci o nocciole, olio di oliva di qualità, formaggio. Si frulla tutto in un mixer e il gioco è fatto. Alcune componenti possono accentuare più o meno il sapore. Decidete voi se optare per il parmigiano o il pecorino, se utilizzare anche l’aglio oppure no. Nella ricetta che segue ho scelto di realizzare un pesto delicato e “neutro”, da poter impiegare in modi diversi, andando incontro ai gusti di tutti, quindi niente aglio, tanto per cominciare.

pesto di zucchine

Per un buon pesto di zucchine è fondamentale un passaggio

Liberi di scegliere gli ingredienti, ma attenzione a non saltare un passaggio importante: spurgare le zucchine!
Una cosa da non sottovalutare, infatti, è l’alta percentuale di acqua presente in questi ortaggi. Proprio l’acqua di vegetazione, se non viene in parte eliminata, può portare a risultati poco gradevoli. Per non ritrovarvi con un pesto che cola e poco saporito, grattugiate le zucchine (oppure tagliatele a cubetti) e lasciatele riposare almeno mezz’ora con un po’ di sale. Quindi strizzatele e poi frullatele come suggerisce la ricetta. Così sarete sicuri di ottenere un pesto sodo e compatto, perfetto anche da spalmare!

Ecco qualche altra idea con le zucchine:
Pasta cremosa zucchine e pomodorini
Pasta cremosa zucchine e ricotta
Cotolette di zucchine, fritte o al forno

Sul canale YouTube trovate sempre nuove ricette. Vi aspetto anche su tutti i principali social per scambiarci foto e quattro chiacchiere!
Adesso vi lascio il video della preparazione del pesto di zucchine a crudo, e a seguire la descrizione dei passaggi.

© Riproduzione riservata

 

Ingredients

    Directions

    Step 1
    pesto di zucchine

    Scegliete zucchine fresche e ben sode, possibilmente biologiche. Lavatele accuratamente, poi spuntatele e grattugiatele utilizzando una grattugia a fori larghi. Lasciatele riposare in una ciotola o uno scolapasta per almeno 30 minuti con un po' di sale. Durante questo tempo spurgheranno parecchia acqua di vegetazione.

    Step 2
    pesto di zucchine

    Strizzate le zucchine molto bene con le mani oppure aiutandovi con un panno da cucina pulito. Una volta ben asciutte trasferitele all'interno di un mixer e unite i pinoli ( o altra frutta secca), il formaggio grattugiato, il basilico fresco, l'olio di oliva e il pepe macinato. Frullate ad intermittenza per non riscaldare troppo le lame fino ad ottenere una crema liscia e omogenea. Io ho ottenuto circa 300 ml di pesto.

    Step 3
    pesto di zucchine

    Il vostro pesto di zucchine è pronto. Può essere usato subito, freddo, per condire pasta o altre pietanze. Nella pasta, per renderlo più cremoso, potete diluirlo leggermente con acqua di cottura. Per bruschette o altro andrà bene più asciutto e compatto. Potete chiuderlo in un vasetto ermetico con un bel giro di olio sulla superficie e riporlo in frigorifero per qualche giorno. Oppure conservarlo in congelatore, allo stesso modo, conservandolo per qualche settimana.

    YOU MAY ALSO LIKE

    Leave a Review

    error: Contenuto Protetto !!