Pesto di asparagi, facile e delicato

pesto di asparagi
  • Prep Time
    10 minuti
  • Cook Time
    10 minuti
  • View
    18

Il pesto di asparagi è un condimento gustoso e delicato, ottimo per la pasta ma anche per tanti altri utilizzi.
In primavera e fino all’arrivo delle prime giornate calde, gli asparagi ci deliziano con un sapore particolare e intenso, a cui personalmente non so rinunciare. Mi piace consumarli in mille modi: grigliati e conditi, nelle insalate miste, insieme al pesce, a frittelle. La mia dolcissima mamma adorava andare alla ricerca di quelli selvatici, era capace di camminare per ore pur di tornare a casa con un bel bottino, e poi realizzava spesso delle grandi frittate. Io non sono così brava e faccio fatica a trovare il tempo necessario, per cui mi accontento di quelli coltivati. Hanno un sapore meno pungente e sono comunque buoni. Quando li trovo a buon prezzo ammetto di farne scorta, e per conservare a lungo tutta la loro bontà preparo volentieri il pesto di asparagi in casa.

Come si prepara il pesto di asparagi

Questa ricetta è molto semplice ed è pronta in meno di mezz’ora! Dopo aver pulito gli asparagi si procede con la loro cottura. Potete scegliere il metodo che preferite, cuocendoli in padella, in acqua bollente o al vapore. Io preferisco quest’ultima soluzione, che aiuta a preservarne le proprietà nutritive. Dopo averli fatti raffreddare basterà unirli agli altri ingredienti all’interno di un mixer e frullare fino ad ottenere un risultato cremoso e omogeneo. Ovviamente non potrà mancare il formaggio grattugiato, un olio extravergine di oliva di qualità, la frutta secca (a scelta tra pinoli, noci, mandorle, anacardi…), e per un tocco di sapore in più l’aglio. A me piace aggiungere anche del basilico e qualche goccia di succo di limone, che ne accentua il sapore e ne ravviva il colore!

Il pesto di asparagi può essere consumato subito oppure conservato in frigorifero fino a tre o quattro giorni, all’interno di un barattolo ermetico e coperto da uno strato di olio in superficie. Per farne scorta e gustarlo fuori stagione, potete conservare il pesto in congelatore!
Oltre ad usarlo per condire la pasta è ottimo da gustare su crostini di pane, all’interno di panini, piadine, insieme a carne, pesce o uova.
Prima di lasciarvi alle dosi degli ingredienti e al procedimento spiegato nel dettaglio, vi suggerisco di iscrivervi al canale YouTube VivoMangiando per restare aggiornati, e di provare anche queste ricettine golose:

Pesto di rucola in 5 minuti
Pesto di spinaci realizzato a crudo
Pesto di melanzane

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ingredients

    Directions

    Step 1
    pesto di asparagi

    Occorre iniziare dalla pulizia degli asparagi. Se sono abbastanza grossi potrebbe essere necessario aiutarsi con un pelapatate per togliere il rivestimento più esterno e coriaceo, se sono sottili e teneri si può saltare questo passaggio ed eliminare semplicemente la parte di gambo più dura e legnosa. Tagliateli a pezzi, lavateli bene sotto acqua corrente, quindi sistemateli nel cestello per la cottura al vapore. Coprite e lasciate cuocere da 8 a 10 minuti circa. Controllate con la forchetta che siano diventati morbidi, spegnete e lasciate raffreddare. Nel frattempo potete tostare le mandorle, facendole colorire in un padellino ben caldo. In questo modo sprigioneranno più sapore e profumo.

    Step 2

    Adesso munitevi di un tritatutto e inserite innanzitutto le mandorle. Lavorate con le lame per ridurle quasi in polvere. Inserite poi gli asparagi, l’aglio, qualche foglia di basilico, sale quanto basta, una macinata di pepe nero, l’olio di oliva e il succo di limone. Frullate per ottenere una consistenza cremosa. In ultimo aggiungete anche il formaggio grattugiato e lavorate ancora qualche istante con le lame per rendere il pesto omogeneo.

    Step 3
    pesto di asparagi

    Ecco pronto il vostro pesto di asparagi. Se lo congelate, in pratiche monoporzioni, quando vorrete consumarlo vi basterà scongelarlo e farlo ammorbidire a temperatura ambiente. Sarà nuovamente cremoso e gustoso.

    YOU MAY ALSO LIKE

    error: Contenuto Protetto !!