Involtini di zucchine vegetariani

involtini di zucchine vegetariani
  • Prep Time
    20 minuti
  • Cook Time
    10 + 20 minuti
  • Serving
    4
  • View
    1.862

Gli involtini di zucchine vegetariani sono una ricetta sorprendente! Piccoli bocconcini gratinati in forno, con un ripieno morbido e saporito, ricco di formaggio filante. Fanno impazzire tanto gli adulti quanto i bambini, e ovviamente renderanno felici i vegetariani. Questo secondo piatto permette di utilizzare le zucchine senza alcuno scarto. Niente sprechi, ingredienti semplici e genuini, e in cambio tanto gusto.
I rotolini di zucchine mantengono una buona consistenza, restando carnosi e croccanti al punto giusto. La superficie arricchita di pangrattato, che nel forno diventa ben dorato, li rende davvero appetitosi.

involtini di zucchine vegetariani

L’idea del ripieno, fatto proprio con gli avanzi delle zucchine, del formaggio e della mollica di pane, è un vero asso nella manica. Si può infatti usare nei modi più disparati: per farcire altri ortaggi, o per formare delle polpettine. Tagliando gli ortaggi rimangono sempre degli scarti, ad esempio fettine troppo sottili, o parti terminali, o fette tagliate male perché il coltello scappa! 🙂 Quello che vedrete tra poco è un buon modo per impiegarli.
L’unica attenzione va rivolta alle zucchine: devono essere piuttosto grandi e lunghe per poter ottenere delle fettine sottili e perfette da arrotolare, e chiaramente devono essere fresche e turgide.

Tagliandole con la mandolina riuscirete ad ottenere uno spessore davvero minimo. In tal caso potete saltare la cottura sulla piastra e utilizzare subito le fettine, arrotolandole con il ripieno. Se invece le tagliate a mano, come ho fatto io, potrebbe essere necessaria una cottura veloce sulla griglia, proprio per ammorbidirle quanto basta per poterle piegare senza romperle.

Questa ricetta è ottima per l’estate, o comunque fin quando è possibile reperire zucchine a km0, preferibilmente non di serra, e quindi buone e dolci.
Divertitevi a farcirle nei modi più disparati: con prosciutto e formaggio, con tonno, o gli ingredienti che preferite.
Provate anche: le polpette di zucchine e ricotta, e le cotolette di zucchine.

Sul canale YouTube troverete tante altre idee da portare a tavola, ma vi aspetto anche sui principali Social per scambiare quattro chiacchiere e vedere le foto dei vostri piatti!
Adesso vi lascio il video della preparazione degli involtini di zucchine vegetariani e poi la descrizione di ogni passaggio. A presto!

© Riproduzione riservata

 

 

Ingredienti

    Preparazione

    Step 1
    involtini di zucchine vegetariani

    Lavate e spuntate le zucchine. Tagliatele a fettine dello spessore massimo di 3 mm. Non preoccupatevi se alcune fettine escono male o sono troppo strette, mettetele da parte perché diventeranno il ripieno degli involtini. Selezionate le fette più belle, almeno una quindicina, e cuocetele per circa 2 o 3 minuti per lato su una piastra antiaderente calda. Dovranno prendere un po' colore senza tuttavia bruciarsi o diventare legnose. Man mano spostatele su un piatto, con delicatezza per non romperle, e cospargetele con un pizzico di sale. Adesso preparate il ripieno prendendo gli scarti e tagliandoli a pezzetti piccoli. Tritate al coltello la cipolla. In un padellino scaldate un po' di olio di oliva e fate appassire la cipolla dolcemente per un paio di minuti. Unite i ritagli di zucchine, aggiustate di sale e pepe, unite anche i pomodorini a pezzetti e cuocete il tutto per circa 5 minuti.

    Step 2
    involtini di zucchine vegetariani

    Adesso trasferite il contenuto della padella nel boccale di un mixer, unite il parmigiano, le foglie di basilico e un po' di mollica, frullate tutto per ottenere una purea omogenea. Mettetela in una ciotola e aggiungete altra mollica, a poco a poco, fino a raggiungere una consistenza più corposa, da poter lavorare con le mani. Ora è tutto pronto per preparare gli involtini.

    Step 3
    involtini di zucchine vegetariani

    Scegliete la teglia o la pirofila da utilizzare per la cottura, sporcatene il fondo con un po' di olio e una manciata di pangrattato. Su un piano di lavoro sistemate le fette di zucchine, su ognuna mettete un po' di ripieno, modellandolo con le mani, e due pezzetti di provola. Arrotolate le fette su se stesse e poi sistematele nella pirofila facendo in modo che la chiusura poggi sotto. Al termine cospargete la superficie degli involtini con una manciata di pangrattato e un filo di olio. Cuocete in forno ventilato a 180° per circa 15 minuti, completate la cottura con il grill per altri 3 o 5 minuti, così da ottenere una bella gratinatura.

    Step 4
    involtini di zucchine vegetariani

    Portate a tavola gli involtini ancora caldi per gustarli con un golosissimo ripieno filante.

    YOU MAY ALSO LIKE

    Lascia una recensione

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    error: Contenuto Protetto !!