ciambella pere e cacao

Ciambella pere e cacao, tenera e umida

Condividi
Follow by Email
Facebook
Twitter
Pinterest
Instagram

Ciambella pere e cacao, una garanzia di successo questo abbinamento di sapori. Continua a leggere…

La ciambella pere e cacao è un dolce semplicissimo eppure risulta delicato, e raffinato. E’ una ciambella molto tenera e umida, e con l’accostamento di pere e cacao , ormai è noto, si va sul sicuro.
Preparo questo dolce quando ho a casa dell pere un po’ più mature perché mi piace che al suo interno restino belle morbide. Ovviamente regalano umidità all’impasto quindi la ciambella non sarà asciutta nemmeno il giorno dopo e può essere gustata a fine pasto come un dolce che si rispetti.
Buona anche a colazione, per iniziare la giornata con dolcezza.
Utilizzate pere dolci e succose, dalla polpa morbida (ma non sfatta).

Ingredienti per uno stampo da 22 cm:

  • 2 pere grandi o 3 piccole
  • 3 uova intere
  • 150 g di zucchero
  • 220 g di farina
  • 100 ml di latte
  • 100 g di burro
  • 20 g di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo per decorare

Come si prepara la ciambella pere e cacao

Sbucciate le pere in modo da averle pronte in seguito. Tagliatele a pezzetti piccoli regolari. Se volete, tenete da parte mezza o una intera a fettine.
In una ciotola capiente lavorate le uova intere con le fruste elettriche. Fatele diventare spumose, unite lo zucchero e continuate a lavorare.
Quando il loro volume sarà aumentato unite il burro fuso ma tiepido. Potete scegliere di continuare con le fruste elettriche, ma vi consiglio la frusta a mano. Incorporato il burro potete continuare aggiungendo farina setacciata e alternandola con il latte a temperatura ambiente.

Manca il cacao amaro e il lievito, da unire entrambi setacciati per evitare che restino grumi.
Infine unite anche le pere tagliate, amalgamate e versate nello stampo imburrato e infarinato. Io sulla superficie aggiungo fettine di pere, cosicché la ciambella sia umida tutta, anche in alto.

Infornate nel forno in modalità statica a 180° già caldo, e fate cuocere per circa 45 o 50 minuti. Lasciate riposare prima di aprire e uscire.
Fate attenzione quando sformate la ciambella perché sarà tenerissima!
Spolverizzate con poco zucchero a velo.
Non aspettatevi un dolce altissimo, ma potete raddoppiare le dosi se lo volete più sostanzioso.

Se ti fa piacere vieni a trovarmi sulla pagina Facebook, clicca qui, e iscriviti anche al gruppo, qui, per mostrarmi le tue ricette e i tuoi risultati!
VivoMangiando è anche su YouTube con tutte le videoricette e su Instagram.

Condividi
Follow by Email
Facebook
Twitter
Pinterest
Instagram