frittelle di zucchine spinose

Frittelle di zucchine spinose, facili e veloci

Condividi
Follow by Email
Facebook
Twitter
Pinterest
Instagram

Frittelle di zucchine spinose, un antipasto o contorno facile e sfizioso. Continua a leggere…

Le frittelle di zucchine spinose sono facili e abbastanza veloci. Un modo sfizioso per consumare queste zucchine, chiamate anche Chayote, che apportano tanti benefici alla salute.
Quando ero piccola non le mangiavo volentieri, mi sembrava avessero poco sapore. Forse non le gustavo nella giusta maniera, ma ho cambiato decisamente idea. Dopo aver scoperto quante buone proprietà possiedono, innanzitutto per i reni, ho voluto sperimentare ricette che riescano anche a renderle buone per il palato.
In questo articolo spiego perché fanno bene alla salute, leggi qui. Questa invece è una delle mie ricette preferite, leggi qui.

Quando ho voglia di qualcosa di veramente sfizioso ma semplice faccio queste buonissime frittelle di zucchine spinose.
Vi dico intanto gli ingredienti per 3 persone:

  • 3 zucchine spinose
  • 2 uova
  • 3 manciate di pangrattato fresco
  • 2 manciate abbondanti di grana o parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di farina
  • 2 spicchi di aglio piccoli o uno grande
  • sale, pepe nero
  • olio per friggere

Come preparare le frittelle di zucchine spinose

Iniziate la preparazione di questo piatto sbucciando le zucchine. Usate dei guanti per evitare di essere infastiditi dalle spine sulla superficie e dalla loro sostanza lattiginosa.
Apritele in due nel senso della lunghezza ed eliminate la parte centrale più dura, che sarebbe il seme. Adesso munitevi di grattugia e usate il taglio a julienne. Sarà un’operazione molto veloce.

frittelle di zucchine spinose
zucchine spinose a julienne

Una volta grattugiate tutte le zucchine dentro una terrina capiente vedrete che avranno già rilasciato parte della loro acqua. Cospargetele con un po’ di sale per aiutare questo processo e attendete qualche minuto.
Nel frattempo potete preparare gli altri ingredienti.

Strizzate con le mani le zucchine per togliere l’acqua in eccesso. Dovranno essere asciutte ma non troppo. Procedete a condirle con l’aglio tritato finemente, il formaggio grattugiato, la mollica di pane, la farina, le uova, il pepe nero.
Amalgamate tutto bene e se necessario dosate diversamente gli ingredienti. Il composto deve essere compatto ma non troppo sodo né troppo liquido. Unite altro pangrattato se serve.
Quando è pronto scaldate due dita di olio in una padella e preparatevi a friggere.

Formate le frittelle aiutandovi con due cucchiai, fatele colorire prima da un lato e poi dall’altro. Appena cotte poggiatele su carta assorbente.
Le frittelle di zucchine spinose si mangiano calde, come antipasto o contorno, ma sono buone anche fredde. Buon appetito!

Se questa ricetta ti è piaciuta seguimi anche su Facebook, clicca qui, dove troverai ogni giorno spunti, ricette, curiosità food. Ti aspetto anche sul gruppo, iscriviti qui, per vedere le tue foto e rispondere alle tue domande.
Siamo anche su Instagram e Youtube con tante videoricette!

Condividi
Follow by Email
Facebook
Twitter
Pinterest
Instagram